Salta al contenuto principale

Tu sei qui

Le due Italie

Leggi tutte le notizie sull'argomento

Elementi visualizzati in questa pagina: da 1 a 16 su un totale di 112

Il presidente della Camera Fico: «Impensabile che l’Aula non abbia un ruolo centrale»

di LAURA SALA
Invoca a gran voce «la centralità del Parlamento» il Presidente della Camera, Roberto Fico, centralità del Parlamento che deve essere applicata più che mai in tema di autonomia differenziata.
0 17 Lug. 2019 Leggi
di PIETRO MASSIMO BUSETTA
E finalmente sono venuti allo scoperto. Zaia e Fontana hanno gettato la maschera sulle posizioni finora sostenute per Veneto e Lombardia.
0 16 Lug. 2019 Leggi
di VALERIO PANETTIERI
La sanità calabrese è un caso più unico che raro. In piano di rientro dal debito sanitario da ormai dieci anni, sconta doppiamente il problema della mancanza cronica di risorse e personale.
0 14 Lug. 2019 Leggi
di VINCENZO DAMIANI
Al Nord, per ogni mille abitanti ci sono 12,1 dipendenti nel comparto sanità: medici e infermieri, ma anche tecnici di laboratorio, amministrativi, operatori socio sanitari. Al Sud la media si abbassa drasticamente, sino a 9,2 dipendenti ogni mille residenti.
0 11 Lug. 2019 Leggi
di CLAUDIO MARINCOLA
«Ministro che fa, scappa?». Villa Lubin, cuore di Villa Borghese, lussuosa e storica sede del Cnel, ore 16, seminario sull’Autonomia differenziata. L’intervento di Erika Stefani è appena finito, il suo staff l’accompagna, le indica la porta secondaria. Più che un’uscita, però, è una fuga.
0 10 Lug. 2019 Leggi
Il coro è unanime: lo scippo non passa. Il regionalismo differenziato rappresenta, nelle forme e nei contenuti, un grave atto di penalizzazione del Sud.
0 09 Lug. 2019 Leggi
di IVANA GIANNONE
Numeri contro parole. Nel giorno del vertice sull’autonomia differenziata, nuove cifre, provenienti dai conti pubblici territoriali, tornano a raccontare una vecchia storia. Lo scippo da 61,5 miliardi di euro l’anno, riferito al periodo 2014-2016, non esiste più.
0 09 Lug. 2019 Leggi
di VINCENZO DAMIANI
È “drammatico il divario che caratterizza la qualità del sistema sanitario nel Centro-Nord e nel Mezzogiorno”, ma il “problema principale non pare connesso all’esigenza di ridurre la spesa eliminando gli sprechi, ma è anzi legato all’esigenza di poter beneficiare di un più equo meccanismo di attr
0 07 Lug. 2019 Leggi
di IVANA GIANNONE
«Lo Stato non ha fatto il buon padre di famiglia, ha dato quello che gli chiedeva la moglie, quello che era necessario per i figli, e ogni volta ha finito i soldi a metà mese. Tutto questo si traduce in debito pubblico.
0 06 Lug. 2019 Leggi

E il grillino Nicola Grimaldi, casertano, si associa alla Lega

di IVANA GIANNONE
Un mezzo accordo del governo a Palazzo Chigi, un’indagine conoscitiva che stenta a partire a Montecitorio. In comune hanno molto più di quello che si potrebbe pensare. Il tema tanto per cominciare: l’autonomia differenziata.
0 05 Lug. 2019 Leggi
di LAURA SALA
Sedici materie chiede l’Emilia Romagna nell’ambito dell’autonomia differenziata, tra cui istruzione, organizzazione della giustizia di pace, tutela dell’ambiente, rapporti internazionali e con l’Ue, sicurezza del lavoro, ricerca scientifica, commercio con l’estero, tutela della salute, ordinament
0 04 Lug. 2019 Leggi
di LAURA SALA
Va bene l’autonomia differenziata prevista dalla Costituzione, ma dopo aver letto le bozze dei disegni di legge sulle intese tra il governo le tre regioni, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna (che il Quotidiano del Sud ha potuto visionare) viene da chiedersi cosa resti della Repubblica unitaria.
0 04 Lug. 2019 Leggi
di IVANA GIANNONE
«Regione a chi?». Se il Veneto potesse parlare, probabilmente vorrebbe dire questo alla Calabria, alla Campania, alla Puglia e a tutte le altre. Un Veneto come quello che si trova nella bozza di intesa per l’autonomia del 15 maggio 2019 non si vedeva dai tempi della Repubblica di Venezia.
0 04 Lug. 2019 Leggi
di IVANA GIANNONE
«Se l’autonomia rimane così, Forza Italia non la voterà». A dirlo è Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e coordinatrice di FI in tandem con Giovanni Toti.
0 03 Lug. 2019 Leggi
di ROBERTO NAPOLETANO
C’è qualcosa di veramente misterioso che gonfia il petto per gli strilli dei Governatori padani.
0 02 Lug. 2019 Leggi