X
<
>

Condividi:

Fausto Biloslavo, inviato di guerra, chiamato per una conferenza a Trento sulla Libia, dopo una prima cancellazione a seguito delle contestazioni dei “buoni”, al secondo tentativo – con tanto di catene – è stato ancora una volta duramente contestato. “Fosse accaduto a Gad Lerner”, commenta, “sarebbero intervenuti i caschi blu”. Invece, niente. Ecco, adesso chiudete gli occhi e immaginate che il portaborse che insulta Falcone e Borsellino, e che vede in Matteo Messina Denaro un premier, invece che di una parlamentare renziana, sia al seguito di un deputato di Forza Italia, della Lega o di Fratelli d’Italia… state già immaginando, vero?



La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA