X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

GIUNSE la Vita in una grande città e lì, tutto in arme, incontrò splendente Amore che la interrogò: “Bella mia, chi cercate?”. Vita le rispose: “Cerco il mio parentato, la Contentezza e la Felicità”. Prontamente, allora, le rispose Amore: “Abitiamo accanto.” “Ma” – proseguì Vita – “anche il Pianto io cerco”. Amore allora le sorrise. E le disse: “Non ti allontanare, e seguimi, entriamo tutti dallo stesso porticato.” (Amuri anticu e amuri prisenti. Dalla “Centona” poetica di Nino Martoglio. Un tentativo di versione in prosa).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares