X

Il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi

Tempo di lettura < 1 minuto

A Carlo, raccontano a proposito di Bonomi, “non piacciono né i sovranisti e neppure i nazionalisti”. Così scrive su HuffPost il sempre informato Giuseppe Alberto Falci. Il presidente di Confindustria ormai lanciato nell’agone della politica quale leader del Partito del Nord – il partito dei capitalisti – mette dunque le mani avanti giusto a segnare una distanza con i cattivi di destra-destra per reclutarne di potabili, possibilmente capaci di stare a tavola usando correttamente le posate (e chissà la faccia di Bonomi quando scoprirà l’antica e sempre vera legge della politica: sangue e merda, sacrosanto sangue e sacrosanta merda).

  •  
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares