X

Rocco Casalino durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi

Tempo di lettura < 1 minuto

Occhi secchi e obesità. Secondo una simulazione a forza di smart working saremmo ridotti larghi e sfondati di occhiaie. Con la scusa della dittatura sanitaria, poi, resteremo sempre più isolati e distanziati e, insomma, non ci sarà più l’affollata e sudata attesa ai cancelli del lavoro, non ci sarà la signorina Silvani da corteggiare e il megadirettore galattico sarà sempre più un ente inavvicinabile, irraggiungibile rispetto a un eventuale nostro inchino, rivendicazione o pernacchia. Il mondo avrà un’unica volontà, quella del Covid, e un’unica rappresentazione: la conferenza stampa di Rocco Casalino.

  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares