X
<
>

Mike Pompeo e Donald Trump

Tempo di lettura < 1 minuto

Mike Pompeo, segretario di Stato americano, alza il tiro nel nuovo war game e va all’attacco della Cina. Chiama a raccolta il mondo libero e accusa nientemeno Xi Jinping di essere “un vero credente nella fallimentare ideologia totalitaria”. Sta parlando del comunismo l’uomo forte di Donald Trump ma, al solito, la sua analisi è proprio grossolana. La Cina crede solo nella Cina. Ed è millenaria. Pensare che Xi Jinping creda al comunismo, per agire di conseguenza, equivale a dimenticare – per saldarsi nei millenni – la prerogativa prima di certi Papi, e di certi Cardinali: non credere in Dio.

  •  
  •  
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares