X
<
>

La conferenza delle Regioni

Tempo di lettura < 1 minuto

Considerare le regioni “componente fondamentali dell’architettura della repubblica” per come ha detto Sergio Mattarella nel Cinquantenario delle stesse è solo un disbrigo formale. Se c’è un ente totalmente inutile, nonché dannoso – per via dell’ingorgo burocratico e legislativo – questo è l’istituto della Regione che venne inventato, a suo tempo, per consentire una millimetrica spartizione consociativa. Gli accordi internazionali impedivano al Pci di governare a Roma ed ecco che, oplà, si fecero le regioni apposta per dare ai comunisti le amministrazioni locali. Tutta qua l’architettura (e finirà però che chi di regione ferisce, di regione perisce).

  •  
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares