X
<
>

Luis Suarez a Perugia (Foto Ansa)

Tempo di lettura < 1 minuto

Esame cancellato, italiano mancato. Luis Suarez, il Pistolero, supera la prova d’italiano a Perugia ma la Procura, forte dei decreti Salvini, dice no: non capisce le parole e non coniuga i verbi. Apriti cielo, anzi, s’apre un’inchiesta. Non capisce le parole, e va bene. Ma il fatto vero è che la s’ignora. E non nel senso della signora tra le signore – la Juventus – su cui glottologi e linguisti, al pari degli arbitri, patiscono una sudditanza psicologica. La s’ignora nel senso che la si sconosce, la grammatica. E però, con Franco e Ciccio, che dire? Sorvoliamo. Anzi, soprassediamo. Ci si sieda piuttosto sopra ai ministri orbi tutti di congiuntivi.

  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares