X
<
>

Condividi:

Maradona è meglio di Pelè, e va bene. Ma è anche meglio di Crisanti, del prof. Galli, della professoressa Viola e puranco – ci sta il puranco, vero? – meglio del commissario Arcuri. Con Maradona che se ne va non s’è parlato più del Covid. Cattivo esempio come non mai, Maradona cancella il virus dalla nostra giornata. Oltretutto lui l’aveva detto: ci salverà il vaccino di Vladimir Putin. È il super eroe della scorrettezza ideologica, lui. Giammai è un Pulcinella lui, piuttosto un malandrino del malamente (nel frattempo che gli altri, sono solo il resto di niente).


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA