X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Maradona è meglio di Pelè, e va bene. Ma è anche meglio di Crisanti, del prof. Galli, della professoressa Viola e puranco – ci sta il puranco, vero? – meglio del commissario Arcuri. Con Maradona che se ne va non s’è parlato più del Covid. Cattivo esempio come non mai, Maradona cancella il virus dalla nostra giornata. Oltretutto lui l’aveva detto: ci salverà il vaccino di Vladimir Putin. È il super eroe della scorrettezza ideologica, lui. Giammai è un Pulcinella lui, piuttosto un malandrino del malamente (nel frattempo che gli altri, sono solo il resto di niente).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares