X
<
>

Silvio Berlusconi

Tempo di lettura < 1 minuto

Più che la variante inglese del virus – e dunque la tensione della pandemia – sarà la variante Berlusconi ad aiutare Conte nel senso di Giuseppe. La centralità di Berlusconi, oltre che nel suo peso politico, è nella sua struttura industriale. Né più né meno che quella della Fiat cinquant’anni fa quando lo scenario politico non poteva fare a meno di Gianni Agnelli. E così oggi di Silvio. Non che Conte sia un intellettuale della Magna Grecia. Non ha la sapienza di un Ciriaco De Mita in guerra con l’Avvocato ma di certo Berlusconi sa solo il fatto suo. E il programma politico è presto detto: meglio un Conte oggi che un Mario Draghi domani.

  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares