X
<
>

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Tempo di lettura < 1 minuto

Come se non ci fossero già stati l’Udc, il Ccd e la mitica Udeur di Clemente Mastella. In Italia – nel risolversi dell’anno 2020 – è tutto un discorrere della nascente formazione di centro ma questa volta intorno alla leadership di Giuseppe Conte. Gianfranco Rotondi, titolare sentimentale e legale dello Scudo crociato, ha già registrato il marchio “Italia 2023” escludendo però un coinvolgimento dell’attuale presidente del Consiglio mentre Bruno Tabacci – tra i leader centristi, quello che tutto il mondo c’invidia – un progetto chiaro ce l’ha: fare il vice di Rocco Casalino.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares