X
<
>

Roberto Speranza e Dario Franceschini

Tempo di lettura < 1 minuto

Quando si dice che vanno storte le cose. Uno solo era il ministro buono del fu Governo Conte ed era Peppe Provenzano, responsabile del Ministero per il Sud. Era più che perfetto Pierpaolo Sileri al Ministero della Salute ma – fermi tutti – riecco Roberto Speranza, detto Bob Hope. Al posto di Peppe adesso c’è Mara Carfagna ma anche per lei – bravissima – la destinazione doveva essere un’altra: Ministro della Cultura. E siccome le cose sono proprio storte, resta Dario Franceschini. Giusto per chiudere definitivamente teatri, cinema e musei (vi spargerà sopra – sulle macerie – il sale).


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. 
Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. 
Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

  •  
  •  
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares