X
<
>

Roberto Speranza e Mario Draghi

Tempo di lettura < 1 minuto

Con la campagna vaccinale in corso, dunque con una soluzione che lo scorso anno non c’era – con dati neppure peggiori dell’estate scorsa – il mettere delle restrizioni senza senso svela un metodo di governo più che una profilassi sanitaria. Con Rimini, Riccione ma anche Valguarnera Caropepe chiuse alle 22:00 il turismo – quella industria da cui ricavare ossigeno per l’economia – è già gambe all’aria. Sarà tutto un ascolta si fa sera ma questo scivolare nell’assurdo, un senso, ce l’ha. Aveva previsto tutto Eugene Ionesco nel 1970: Jeux de massacre. Prossimamente in scena.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. 
Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. 
Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares