X
<
>

Joe Biden, presidente degli Stati Uniti

Tempo di lettura < 1 minuto

Il pezzo pregiato del Grande Gioco è l’Afghanistan. Cuore della terra – sede smagliante di Agartha – l’Afghanistan accende gli appetiti di tutte le potenze ma ecco che la sequenza delle date assegna ai valorosi sempre lo stesso esito: la vittoria. Nel 1842 contro l’Inghilterra, nel 1988 contro l’Unione sovietica e adesso – con la ritirata decisa da Joe Biden – contro gli Stati Uniti che a Kabul trovano un secondo cocente Vietnam col sovrappiù di un dettaglio tecnico decisamente metafisico: essere stati battuti con i carri armati che i mujaheddin avevano a loro volta sottratto ai sovietici. Ma infatti Franco Battiato nel Re del Mondo l’aveva detto: “Il giorno della fine non ti servirà l’inglese”.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. 
Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. 
Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares