X
<
>

Antonio Bassolino

Tempo di lettura < 1 minuto

Prima che si scateni la campagna elettorale per le amministrative, alcune cose su Milano, Roma e Napoli e i loro sindaci vanno dette. Nella Capitale del Regno, grande – e oggi è nuovamente candidato – fu Antonio Bassolino. A Milano, pur sempre Caffeina d’Europa, nessuno osi toccare Paolo Pillitteri – primo cittadino nella città del sogno italiano – e poi anche Gabriele Albertini, perfetto oggi per fronteggiare il piritollame stretto intorno all’uscente Sala mentre su Roma, una volta per tutte, va detto: il sindaco dei sindaci fu Francesco Rutelli. Il vero Ernesto Nathan fu lui.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. 
Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. 
Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA