X
<
>

Walter Veltroni

Tempo di lettura < 1 minuto

Non c’è spiegazione ma una ben precisa impressione prende sempre più corpo ed evidenza.  Ed è questa: su Raffaella Carrà – col Tuca Tuca quale simbolo della sinisteritas d’Italia, argine etico contro il maschilismo – col suo articolone sul Corriere della Sera e con gli strascichi iconici giunti fino a oggi, Walter Veltroni s’è giocato il Quirinale. Dopodiché ha ragione Giuliano Ferrara: al Tuca Tuca consegue solo il Bunga Bunga.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA