X
<
>

Enrico Mattei

Tempo di lettura < 1 minuto

Un popolo di santi, eroi, navigatori. E poi una certa idea dell’Italia, la migliore possibile, come fu quella di Enrico Mattei. Esploratore e scienziato del futuro fu il fondatore dell’Eni, padre della patria se mai l’Italia, un giorno, diventerà tale. Come Marco Polo, in cammino sulla via della Seta. Così lui in ogni Caravanserraglio reclamante indipendenza energetica e sovranità politica. Diciotto pescatori di Mazara del Vallo sono prigionieri dei libici da due mesi, ormai. E i diciotto sono prigionieri perché senza Enrico Mattei e la sua speciale idea dell’Italia è perso il nostro mare, il nostro orizzonte e, ahinoi, la nostra dignità.

  •  
  •  
  • 51
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares