X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Sono 174 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia, uno in meno rispetto a ieri. Oltre la metà, 97, sono ancora in Lombardia, che resta la regione più colpita. Gli attualmente positivi sono 16.881 (ieri 16.836). I decessi sono 22, contro gli 8 che ieri avevano fatto registrare il minimo storico dal primo marzo.

Il numero di ricoverati in terapia intensiva resta sotto le 100 unità: sono 98, uno in più rispetto a ieri. Le persone ricoverate invece con sintomi lievi o in assenza di sintomi sono 1.160, un centinaio in meno di ieri; quelle in isolamento domiciliare sono 15.423 (-1.413 rispetto a ieri). I guariti sono in totale 188.891 (ieri il dato era di 188.584). Il totale di casi finora registrati in Italia ammonta a 240.310 (ieri 240.136). Il numero totale di tamponi è salito a 5.314.619, con un incremento di 37.346.

Le regioni con 0 incremento casi totali sono oggi Basilicata, Molise, Umbria, Sicilia, Valle d’Aosta, Puglia, Campania e Marche. Un solo caso in più in Calabria, Sardegna, Abruzzo, Provincia autonoma d Bolzano e Friuli Venezia Giulia; tre casi nella Provincia autonoma di Trento, 4 in Liguria, 5 in Toscana, 11 in Veneto, 14 in Lazio e Piemonte, 21 in Emilia Romagna.

Sono stati 37.346 i nuovi tamponi processati nelle regioni italiane: numero in calo rispetto a sabato quando erano stati 61.351. Il numero totale sale a 5.314.619.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares