X

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – Riaprono le scuole italiane in vista degli esami di maturità di mercoledì 17 giugno. In questi minuti si stanno insediando 13 mila commissioni d’esame: dalle 8,30 infatti è previsto l’insediamento di docenti interni e dei presidenti che sono esterni che svolgeranno la riunione plenaria in presenza.

Questa, come poi gli esami, si svolgerà sulla base delle disposizioni sanitarie previste dai protocolli di sicurezza.

Ogni commissione sorteggerà una lettera dell’alfabeto e da lì si procederà da mercoledì con i colloqui in ordine alfabetico.

Il numero dei candidati che sostengono il colloquio, per ogni giornata, non potrà essere superiore a cinque, salvo esigenza organizzativa motivata.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares