X
<
>

I "Gratta e Vinci"

Tempo di lettura < 1 minuto

Aveva vinto 3 milioni di euro con due “Gratta e Vinci” in meno di un mese. Ma la procura di Verona aveva bloccato tutto aprendo un’inchiesta sul fortunato giocatore. Ora, dopo i controlli della magistratura, un piastrellista brasiliano di 40 anni – Ricardo T. G. residente nel Mantovano – può incassare la vincita milionaria.

Le giocate risalgono al mese di febbraio di quest’anno: prima un biglietto da un milione acquistato in provincia di Modena, poi una seconda giocata fortunata da due milioni venti giorni dopo a Garda (VR). La magistratura ha voluto vederci chiaro e ha deciso di sequestrare il denaro.

L’inchiesta era stata aperta in seguito alla segnalazione dell’Unità di informazione bancaria (Uif) della Banca d’Italia dopo un bonifico “anomalo” da 800mila euro disposto sul conto corrente del 40enne in un istituto di credito brasiliano.

Al termine degli accertamenti, però, la procura ha chiuso l’indagine accertando che si è trattato solo di un raro colpo di fortuna.

«È stato un incubo – ha raccontato l’uomo al Corriere della Sera – da un giorno all’altro io e mia moglie non potevamo più fare la spesa al supermercato perché ci avevano bloccato anche il bancomat. Da quando sono in Italia ho l’abitudine di acquistare interi pacchetti di “Gratta e Vinci”. Sono la prova vivente che la fortuna esiste, basta crederci e insistere».


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. 
Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. 
Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares