X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

ROMA – Peggiora la situazione in Italia dove il contagio da Coronavirus Covid-19 inizia a allargarsi a macchia d’olio e oggi il numero dei nuovi contagi sfonda quota 10 mila.

Un numero record (per l’esattezza 10.010) che fa di questa giornata la peggiore dall’inizio della pandemia per quanto riguarda il numero dei nuovi contagi. Ieri l’incremento era stato pari a 8.804.

Un dato altissimo nonostante il calo dei tamponi: 150.377 contro i 162.932 della giornata precedente.

CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO IN ITALIA

È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute.

Ad oggi i casi totali sono 391.611. Ancora 55 decessi registrati anche oggi, in calo rispetto agli 83 del giorno prima, ma comunque un numero superiore ai dati registrati fino ad una settimana fa.

Attualmente i positivi in Italia sono 107.312 (ben 8.046 in più rispetto a ieri), le persone in isolamento domiciliare sono 100.496, i ricoverati salgono a 6.178 (382 in più rispetto a ieri), salgono a 638 (52 in più rispetto a ieri) i casi in terapia intensiva.

Record di contagi in Lombardia, 2.419: la regione risulta oggi la maggiormente colpita dal Covid-19. A seguire la Campania (1.262) e il Piemonte (821). La regione con meno contagi è il Molise con 21 nuovi positivi e la Valle D’Aosta con 27.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares