X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Sono 13.114 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 17.455) per un totale dall’inizio dell’emergenza di 2.938.371. Le vittime, secondo i dati del ministero della Salute sono invece 246, in aumento rispetto alle 192 di ieri, che portano il numero complessivo a 97.945. 

Sono 170.633 i test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto ai 257.024 di ieri. Il tasso di positività si attesta al 7,6%, in aumento rispetto al 6,8% di ieri.

In isolamento domiciliare ci sono 402.932 persone mentre sono 2.231 i pazienti ricoverati in terapia intensiva in Italia, con un aumento di 58 unità rispetto a ieri, nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo il ministero della Salute, sono 171 (ieri erano 131). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 19.112 persone, 474 in più rispetto a ieri.

I guariti sono 10.894 e gli attuali positivi scendono a 424.333 (1.966 in meno rispetto a ieri). I ricoverati nei reparti ordinari sono 19.112, 474 in più rispetto a ieri.

La regione con il maggior numero di casi è l’Emilia-Romagna (2.597), seguita da Lombardia (2.135), e Campania (1.896).


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA