X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – Sono 4.578 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri erano stati 4.552) a fronte di 355.933 tamponi effettuati su un totale di 89.156.919 da inizio emergenza. È quanto emerge dal bollettino del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità di oggi.

Nelle ultime 24 ore sono stati 51 i decessi (mentre ieri erano stati 66), che portano il totale di vittime da inizio pandemia a 130.284. Con quelli di oggi diventano 4.632.275 i casi totali di Covid riscontrati in Italia da inizio pandemia.

Attualmente i positivi sono 113.040 (in discesa di 1.231 unità rispetto a ieri), 108.563 le persone che si trovano in isolamento domiciliare mentre i ricoverati in ospedale con sintomi sono 3.958. Per quanto riguarda i casi di terapia intensiva, invece, ad oggi risultano ricoverate 519 persone.

I dimessi e/o guariti da inizio pandemia sono giunti ad un totale di 4.388.951 con un incremento di 5.756 unità nelle ultime 24 ore.

La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Lombardia (che registra 765 contagi) seguita da Sicilia (con 643 casi scoperti), Veneto (che ne registra 536) ed Emilia Romagna (403).

In collaborazione con Italpress


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA