X
<
>

Il presidio del comitato promotore

Condividi:

Un mese di proroga dei termini per i referendum sulla cannabis. La decisione del governo è arrivata nella serata di ieri. La proroga varrà per i referendum in via di presentazione e quindi per quello sulla cannabis, ma anche per quello per l’abolizione del Green pass. 

La proroga dei termini per il referendum sulla cannabis è stata chiesta dai promotori della consultazione della cannabis, che oggi sono stati in piazza. 

Il comitato per il referendum sulla Cannabis, sceso in piazza davanti Montecitorio (presenti tra gli altri i membri dell’associazione Luca Coscioni, esponenti politici come Marco Cappato, Riccardo Magi, Elio Vito ed Emma Bonino) per chiedere la proroga del termine per la presentazione delle firme in Cassazione, ora previsto per giovedì, ha accolto con un applauso la decisione del governo di intervenire.

«Draghi salvi il referendum», la richiesta che era arrivata dalla manifestazione. «Molti Comuni non hanno restituito le firme certificate entro le 48 ore, termine improrogabile per legge», aveva spiegato Magi.

Domani in Cdm – si legge nell’ordine del giorno della riunione – sono previste disposizioni urgenti per la «proroga in tema di referendum».


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA