X
<
>

La staffetta azzurra che ha vinto l'oro nella 4x100 Tortu, Patta, Jacobs e Desalu

Tempo di lettura < 1 minuto

TOKYO – L’Italia della staffetta 4×100 ha conquistato la medaglia d’oro ai Giochi di Tokyo 2020. Lorenzo Patta (partito dai blocchi), il campione olimpico Marcell Jacobs, Eseosa Desalu e Filippo Tortu hanno chiuso con il tempo di 37’50 davanti alla Gran Bretagna 37.51 e al Canada 37.70.

L’Italia ha realizzato il nuovo record italiano. Splendida la frazione di Tortu che nel finale ha realizzato un grande recupero e all’ultimo metro ha superato l’avversario britannico.

“Ci abbiamo creduto fino in fondo ed è fantastico”, ha commentato a caldo Jacobs. “Tokyo mi sta regalando tanto, una doppia medaglia d’oro chi se l’aspettava. Abbiamo fatto un grande lavoro, è stato in percorso lungo ma ora siamo sul tetto del Mondo: che dire, grazie anche a tutti gli italiani che ci hanno sostenuto”, ha aggiunto.

“Quando ho tagliato il traguardo non potevo credere che fosse vero, poi quando ho visto il tempo era stratosferico. Ma non importa, non ce lo aspettavamo. E’ l’emozione più bella che si possa solo immaginare o sognare”, ha detto Tortu. “La cosa più bella per me sarà cantare l’inno domani”, ha aggiunto. “Questo è un premio al grande lavoro che tutta la struttura federale ha fatto in questi anni”, ha concluso il presidente della Fidal Stefano Mei.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA