X
<
>

Julian Alaphilippe

Condividi:

NIZZA (FRANCIA) – Julian Alaphilippe si è aggiudicato la seconda tappa dell’edizione numero 107 del Tour de France, la Nizza Haut Pays-Nizza di 186 chilometri.

Il corridore francese della Deceuninck-QuickStep, tra i più attesi oggi, è andato in fuga negli ultimi chilometri trascinandosi due corridori ed è riuscito a tagliare per primo il traguardo al termine della prima tappa di montagna di questa Grande Boucle disegnata su misura per gli scalatori.

Seconda posizione per Marc Hirschi (Team Sunweb), terzo Adam Yates della Mitchelton-Scott. Con questa vittoria il finisseur transalpino si prende anche la maglia gialla, sfilandola dalle spalle di Kristoff che ha faticato sulle pendenze del percorso di oggi. Nel finale da registrare la caduta di Tom Dumoulin causata involontariamente da un corridore del Team Ineos.

Domani in programma la terza frazione: si parte ancora da Nizza per arrivare a Sisteron dopo 198 chilometri mossi con alcune asperità ma con un finale piatto che potrebbe spalancare la strada a un arrivo in volata adatto ai velocisti.

In collaborazione con Italpress


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA