X
<
>

Wout Van Aert

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – Wout Van Aert vince la Gent-Wevelgem e diventa profeta in patria. Il ciclista belga della Jumbo Visma ha vinto oggi, in volata, la Gent-Wevelgem, corsa in linea “classica” di ciclismo su strada, che si svolge ogni anno nelle Fiandre.

Bene gli azzurri: allo sprint, infatti, Van Aert ha preceduto nell’ordine Giacomo Nizzolo (milanese, della Qhubeka Assos), Matteo Trentin (trentino, UAE Team Emirates) e Sonny Colbrelli (bresciano, Bahrain Victorious).

Non hanno preso parte alla corsa odierna, per via di alcuni casi di positività al Covid-19, la formazione della Trek Segafredo e quella della Bora Hansgrohe.

In collaborazione con Italpress


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. 
Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. 
Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares