Matteo Renzi

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Dopo Barletta la prossima disfida nella storia è quella del 12 maggio al ballottaggio di Gela. È infatti nella città del piddino Rosario Crocetta, il già pittoresco governatore di Sicilia – oltretutto tra i primi comuni ad avere avuto un sindaco 5Stelle – che si scontra il vero bipolarismo.

Populismo contro fighettismo. Da un lato c’è la Lega di Matteo Salvini, con Giuseppe Spata, dall’altro il non morto Patto del Nazareno, ovverosia Forza Italia e il Pd ormai appiccicati come le famose sarde a beccafico preparate dal forzista Gianfranco Miccichè, chef e viceré al servizio di un solo re: Matteo Renzi.


 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •