Silvio Berlusconi e Dino Giarrusso

Tempo di lettura < 1 minuto

Uno è saracino, l’altro – si sa – è di Milano. E si sfidano alle Europee in Sicilia (e Sardegna).

Uno ha la barba, l’altro è liscio come un bambino. Uno è giovane, mentre l’altro – ottuagenario – è un immortale. Uno è Dino Giarrusso, poliedrico, ex cineasta e celebre iena. L’altro è Silvio Berlusconi, più che poliedrico, immaginifico.

Novelli Ferraù e Orlando sono entrambi molto forti.

Giarrusso è candidato del M5S, Berlusconi – invece – è candidato di se stesso. Uno ha fatto tivù, l’altro è stato la tivù. La sfida promette scintille ma come nella Chanson i duellanti vinceranno in due. Giarrusso sul digitale, Berlusconi – se regge l’antennista – nell’analogico.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •