Silvio Berlusconi e Matteo Renzi

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Va benissimo il patto fra Inter e Milan per demolire lo stadio di San Siro e farne uno nuovo.

Va sempre bene quando due contrapposte bandiere lavorano a una stessa meta e la politica – scienza degli inciampi – dovrebbe prenderne insegnamento.

Silvio Berlusconi – con tutti gli scudetti vinti, e pure coppe dei campioni – lo sa bene se poi in campo gli riesce quel Patto del Nazareno altrimenti fallito in parlamento.

E dunque meglio Marco Giampaolo – un compagno di Rifondazione comunista – a far da allenatore, che un Matteo Renzi come suo successore.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •