X

Il ponte Morandi a Genova

Tempo di lettura < 1 minuto

Con grave ritardo inizia a Genova la ricostruzione del Ponte Morandi. Dall’agosto del 2018, a poco meno di un anno da quella tragedia: 43 morti e 566 sfollati.

Il 10 aprile 2015, invece, crollava – senza lutti, grazie a Dio – il viadotto Himera sulla Palermo-Catania. La deviazione nella carreggiata parallela è stata inaugurata come fosse la ricostruzione e su quell’autostrada – come ovunque nel Sud, va da sé – il ritardo è cronico.

Adatto ai lumaconi, manco a dirlo, ossia gli invertebrati che sono striscianti, bavosi, gravati dal peso delle proprie cose e cornuti.

Naturalmente cornuti. Come evidentemente siamo trattati noi del Sud.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares