Salta al contenuto principale

Sindrome pechinese

Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Luigi DI Maio e Matteo Salvini
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti m 31 secondi sec

L’annuncio di Huawei: “In tre anni tre miliardi d’investimenti in Italia e circa tremila nuovi posti di lavoro”. La Cina è sempre più vicina.

SCOPRI TUTTE LE CARD DI PIETRANGELO BUTTAFUOCO

Considerato però che a un certo punto il Russiagate contro Matteo Salvini finirà – non essendoci i soldi, né il petrolio e neppure il mandante del Patto del Metropole – partirà il China-guaio. I telefoni del 5G, infatti, avranno il Trojan direttamente collegato alle Procure, tutti spieranno tutti, sotto la Muraglia ci sarà quel che ci sarà e il racconto della politica, in Italia, avrà un mesto e scontato film: Matteo e Gigino, divisi a Pechino.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?