Luigi Di Maio

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Che fessi i gialloverdi se vanno alla crisi. L’Italia non può consentirsi ancora un’altra campagna elettorale. Non fosse altro che per l’asticella dell’incombente guerra civile: la malaparata, infatti, è proprio malaparata.

Già tutto è in ritardo: infrastrutture, innovazione e manutenzione dell’esistente. La chiamata alle urne porterà tutto e tutti ad aspettare tre anni ancora per cominciare.

Perché ogni volta, infatti, è come il gioco dell’oca. Si torna alla casella di partenza. Coi dadi – questa volta – in furbe mano altrui.

P.s. c’è solo un modo per avere/mantenere il consenso: governare.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •