Papa Francesco

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Francesco Bergoglio, il Santo Padre, tiene in gran considerazione la Comunità Europea: “L’Europa”, dice, “non può e non deve sciogliersi”.

Dice che anche ci troviamo davanti a “un’unità storica e culturale oltre che geografica”. Parole sante, è il caso di dire.

Il Pontefice regnante è – come sempre – il più avanti rispetto a tutti. Pur cattolico, e dunque universale per destino, si rivela europeista, smart e attento al grido di entusiasmo che si leva dalla Generazione Erasmus.

Detto ciò, resta appesa una domanda: la Sacra Città del Vaticano, come stato sovrano, perché mai non è ancora membro della Ue, per professione di umiltà?


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •