Salta al contenuto principale

Diversamente bloccati

Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Dario Franceschini
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti m 35 secondi sec

Che carino Dario Franceschini, già prenotato come prossimo Capo dello Stato, che dichiara finita la stagione di odio e dolore.

SCOPRI TUTTE LE CARD DI PIETRANGELO BUTTAFUOCO

Porta se stesso come testimonial di civiltà e umanità con un selfie a Venezia: alle sue spalle c’è il barcone del tragico naufragio del 2015 e peccato però che da quelle stesse acque, l’Adriatico, non sia diventata installazione la “Katër i Radër”, l’imbarcazione albanese speronata da una nostra corvetta senza odio e senza dolore.

Certo, ci sono stati 80 morti e 27 dispersi dei 120 profughi a bordo. Ma c’era la civiltà e l’umanità: il blocco navale disposto dal Governo Prodi. Era il venerdì santo del 1997, il 28 marzo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?