Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Ménage à trois di Donald Trump con una minorenne e una pornostar. Questa, la notizia. Praticamente un Bunga-bunga international per levarselo di torno uno così in vista del definitivo disfacimento della sua reputazione. Come quando i servizi segreti americani tentarono di distruggere la carriera del procuratore di Mosca, nemico di Eltsin, filmandolo durante una giostra con due stangone. Mandarono in onda la performance nel tg di prima serata ma fu un boomerang. I russi, giustamente, si congratularono col giudice. E gli americani dovettero dare un altro giro di vodka a Eltsin.


  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •