Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Giù le mani dal paganesimo. Le cinque statuette di legno prese dalla chiesa di Santa Maria della Transpontina e poi gettate sul Tevere, a modo di purificazione, rappresentavano Pachamama, la madre terra degli Indios. Portate in parrocchia, però – per addobbare il sinodo sull’Amazzonia – sono state a loro volta degradate a paccottiglia a testimoniare lo gne-gne ideologico, non il sacro. Gettate sul Tevere sono state raccolte da Rumon – il fiume – la cui radice è “ruma”, ovvero mammella, nutrimento. E tutto, infatti, torna. È la Tradizione. Lo gne-gne passa.


  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •