Ficarra e Picone in una scena del film "Il primo Natale"

Tempo di lettura < 1 minuto

COME Paperino e Paperoga, Salvo Ficarra e Valentino Picone passano da una porta temporale e dalle giornate qualunque di oggi si ritrovano al tempo dei tempi: l’anno zero del datario attuale quando da prima di Cristo si arriva al dopo, alla nascita di Gesù. I due per tornare alla loro vita di sempre non hanno altra possibilità che chiedere il miracolo a Maria essendo il Bambino ancora piccolo. Ecco, “Il primo Natale” – il loro ultimo film, campione di incassi – non è una pellicola, è una preghiera. È il presente vivente presepe nel gorgoglio del buonumore.

  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •