Paolo Romani

Tempo di lettura < 1 minuto

Niente più Omero e Virgilio all’Università di Oxford. C’è da includere chi non sa di greco e di latino e – soprattutto – tutelare le diversità. I due poeti non sono global e con gli americani che cancellano la storia del Rinascimento – una vicenda di soli bianchi – ci si arcobalenizza. E figurarsi allora, la delibera Agcom su Sanremo per la “scorretta rappresentazione dell’immagine femminile”. Corretta rappresentazione dell’immagine maschile sono solo l’ira di Morgan, la tutina di Achille Lauro e Giuseppi Conte che dà del Lei a Barbara D’Urso (con questa che si ostina nel Tu).


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA