Macron e Conte a Napoli

Tempo di lettura < 1 minuto

Babà e caffè, ieri, a Napoli, per Emmanuel Macron e Giuseppì (in francese, va da sé). Durante la passeggiata tra San Domenico Maggiore e il San Carlo, i due statisti hanno fatto sosta in un sontuoso caffè. Hanno assaporato la miscela gustando la gustosa bagna di rum, quindi – per un messaggio di normalità nell’emergenza del Coronavirus – hanno anche lasciato anche tre “caffè sospesi”. Abbandonato da Rocco Casalino, Giuseppì s’è buttato su Macron e si capisce chi se li berrà allora i tre sospesi: Vito Crimi, Roberto Fico e Paola Taverna (mentre il Babà, si sa, tocca in sorte a Beppe Grillo).


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA