Salta al contenuto principale

Balle pericolose e scandali veri, poveri noi

Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
La sede della Regione Lazio
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto m 12 secondi sec

Dal poltronificio lombardo alla nuova affittopoli romana.

L'INCHIESTA SUL POLTRINIFICIO LOMBARDO CON PIÚ CONSIGLIERI CHE DIPENDENTI

Sono tutte mangiatoie pubbliche dove si regala una consulenza d’oro agli amici degli amici tra Gallarate e Legnano (ECCO LA MAPPA DEL POLTRONIFICIO), si moltiplica il numero delle municipalizzate lombardo-venete con più consiglieri di amministrazione che dipendenti; oppure si affittano locali a prezzi stracciati (neppure pagati) addirittura agli eredi della banda della Magliana e si mettono all’asta alloggi di pregio nel cuore della movida capitolina, i “gioielli” dell’Ater che non è nient’altro che l’ex istituto autonomo di case popolari controllato dalla Regione Lazio.

LEGGI L'INCHIESTA SULL'AFFITTOPOLI ROMANA
E IL REGALO AGLI EREDI DELLA BANDA DELLA MAGLIANA

Tutto ciò avviene nel Paese delle balle pericolose dove la pressione fiscale aumenta e nessuno lo dice e dove si ha la sfrontatezza di annunciare regaloni fiscali (impossibili) da decine e decine di miliardi e tutti lo ripetono.

LEGGI L'EDITORIALE SU BALLE PERICOLOSE - CHI PAGA IL CONTO DI FLAT TAX E FISCAL COMPACT

In un’Italia dove abbiamo la reputazione di mercato ai minimi storici e finiamo addirittura sotto i piedi di Spagna e Portogallo, mai successo, a un passo insomma dal commissariamento, e dove vecchi e nuovi maghi Zurlì della politica italiana litigiosi e fintamente sovranisti possono spacciare balle che valgono 70 e passa miliardi e molti italiani ci credono pure.

Anche in quel Mezzogiorno espropriato (non incolpevole) che è la cassa pubblica di tutto ciò. Poveri noi!

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?