X

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – Il Ministero dell’Interno ha diffuso un primo bilancio delle attività svolte dalle forze di polizia nella fase 2 dell’emergenza coronavirus.

Dal 4 al 13 maggio, fa sapere il Viminale, sono state sottoposte a controllo 1.842.643 persone ed effettuate verifiche su 695.658 esercizi commerciali.

Nel complesso sono state elevate 21.770 sanzioni per divieti sugli spostamenti e denunciati 1.100 titolari di attività commerciali.

In particolare, 274 persone sono state denunciate per false attestazioni, mentre in 67 casi è scattata la denuncia per persone che hanno violato l’obbligo di quarantena. Per quanto riguarda gli esercizi commerciali, i controlli hanno portato a 258 provvedimenti di chiusura.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares