X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Con l’avvio del weekend l’anticiclone africano darà il meglio di sé inviando aria calda direttamente dal deserto del Sahara verso l’Italia.

Il team del sito www.iLMeteo.it informa che l’aria bollente africana attraversando il Mar Mediterraneo si caricherà di umidità che renderà i prossimi giorni tropicali, soprattutto nel corso delle ore serali quando le temperature continueranno a misurare valori superiori ai 26°C. Di giorno invece le temperature sfioreranno i 40°C in Sardegna, Sicilia e Puglia, fino a 38-39°C invece in Emilia, Calabria, Marche e Umbria.

Nella giornata di domenica l’anticiclone permetterà il temporaneo ingresso di aria più fresca in quota che sarà la causa dei temporali forti che scoppieranno sui settori alpini e localmente su quelli prealpini. In questo contesto non si escludono importanti grandinate.

Con l’inizio della prossima settimana l’anticiclone aumenterà la sua potenza, surriscaldando le regioni meridionali dove si potranno raggiungere picchi di 42-44°C, soprattutto in Sicilia.

Ecco le previsioni nel dettaglio:

Sabato 19. Al nord: bel tempo e caldo. Al centro: sole ovunque. Al sud: caldo e soleggiato.

Domenica 20. Al nord: peggiora sulle Alpi con tanti temporali, locali su Prealpi e vicine pianura, caldo record in Emilia, cielo spesso molto nuvoloso. Al centro: sole e caldo intenso, ma molte nubi in Sardegna. Al sud: bel tempo.

Lunedì 21. Al Nord: possibili temporali sui settori alpini, soleggiato altrove. Al Centro: alternanza tra nubi e schiarite in un contesto termico molto caldo. Al Sud: qualche pioggia sui rilievi appenninici, caldo in ulteriore aumento.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA