Salta al contenuto principale

Istat, registrato calo dei prezzi in 16 città italiane

Deflazione anche a Reggio Calabria e Potenza

Nazionale
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

REGGIO CALABRIA - A luglio sono 16 le grandi città italiane in deflazione, due in più rispetto a giugno, e tra queste ci sono anche Reggio Calabria. Lo comunica l’Istat nei dati definitivi, dove registra comunque segnali di attenuazione delle dinamiche deflazionistiche registrate nella prima parte dell’anno. La flessione dei prezzi si riduce nel Nord Ovest (-0,3%, da -0,6% del mese precedente) e nelle Isole (-0,1%, era -0,3% a giugno), nel Centro e nel Sud si azzera (era rispettivamente pari -0,3% e -0,1% a giugno). Nel Nord-est, infine, si assiste a un’inversione delle tendenza (+0,1%, da -0,1% di giugno).

Tra le città Milano registra ancora la flessione più ampia (-0,6%, in attenuazione dal -1% di giugno). Seguono Ancona, Bari e Potenza (-0,5% per tutti e tre i capoluoghi di regione) e Palermo e Reggio Calabria (-0,4%). A Roma, invece, il calo si ferma al -0,2%. I prezzi continuano ad aumentare invece soprattutto a Parma e Livorno (+0,6% per entrambe), Verona (+0,5%), Bolzano e Trieste (+0,4% per entrambe).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?