X
<
>

Il Presidente Sergio Mattarella

Tempo di lettura < 1 minuto

«L’Italia sta attraversando una condizione difficile e la sua esperienza di contrasto alla diffusione del coronavirus sarà probabilmente utile per tutti i Paesi dell’Unione Europea. Si attende quindi, a buon diritto, quanto meno nel comune interesse, iniziative di solidarietà e non mosse che possono ostacolarne l’azione». Con queste parole il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha espresso una dura posizione rispetto ad una giornata che ha determinato non poche tensioni sull’asse Europa, Italia, Germania.

In particolare, la Banca centrale europea ha deciso di non intervenire sui tassi, scatenando un crollo dei mercati, con la borsa di Milano che ha lasciato sul terreno il 16,92%, il peggior risultato della sua storia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares