X
<
>

Loredana Bertè

Tempo di lettura 2 Minuti

Esce il prossimo 5 novembre il nuovo album di Loredana Bertè intitolato “Manifesto”. Un album che raccoglie 10 brani alcuni dei quali impreziositi anche da collaborazioni e duetti e che segue, tre anni dopo, la pubblicazione di LiBertè, l’ultimo album in studio della cantante di Bagnara Calabra.

In particolare, la signora della musica italiana, capace di stravolgere con le sue canzoni ogni volta il panorama artistico nazionale, oltre ai brani in cui si esibisce da sola presenta in questo suo nuovo album anche le collaborazioni con Fedez (Lacrime in Limousine), Nitro (Florida) e J-Ax (Donne di Ferro).

Del resto la Loredana nazionale non è nuova ad esperienze sperimentali e a duetti, nel corso dell’estate appena passata, ad esempio si è ritrovata ad un certo punto tra le hit dell’estate con due diversi brani, il primo in duetto con Giordana Angi era Tuttapposto pubblicato il 29 aprile e il secondo con Emma Marrone è stato Che sogno incredibile uscito il primo giugno.

Entrambi i brani protagonisti dell’estate, però, non saranno presenti nel nuovo album che, quindi, si presenta come progetto autonomo (anche se è presente, ad esempio, la hit Figlia di… pubblicata il 3 marzo 2021 e proposta per la prima volta dal vivo alla serata inaugurale di Sanremo 2021 assieme ad altri grandi successi della cantante calabrese (Il mare d’inverno, Dedicato, Non sono una Signora e Sei Bellissima).

Questa la tracklist del nuovo album “Manifesto” di Loredana Bertè:

  1. ”Bollywood”,
  2. “Lacrime in limousine” feat. Fedez,
  3. “Ho smesso di tacere”,
  4. “Florida” feat. Nitro,
  5. “Dark lady”,
  6. “Figlia di…”,
  7. “Chi non muore si rivede,
  8. “Donne di Ferro” feat. J-Ax,
  9. “Quelle come me”,
  10. “Persa nel supermercato”.

Un’artista unica premiata per la sua trasversalità

Recentemente per Loredana Bertè, che dall’alto dei suoi 71 anni continua a domare i palchi e a suscitare l’entusiasmo dei suoi fans, sono arrivati anche numerosi riconoscimenti tra cui quello ricevuto all’Arena di Verona dove le è stato assegnato un Premio Speciale «per la sua trasversalità, in quanto è riuscita a volare su cinque decenni con i suoi successi e ad unire – come nessun altro ha fatto – diverse generazioni nell’amore per la sua musica, sempre attuale e all’avanguardia».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA