X
<
>

Condividi:

BARI – I carabinieri della Stazione di Sannicandro di Bari hanno tratto in arresto per porto illegale di arma da sparo e ricettazione un 21enne, già noto alle forze dell’ordine con un lungo curriculum criminale.

La scorsa notte, nelle vie del centro storico, i militari hanno incrociato il giovane in compagnia di alcune ragazze.

L’atteggiamento tenuto dal 21enne alla vista dei militari ha insospettito i carabinieri che a quel punto gli sono andati incontro per un controllo.

Chiamato in disparte lo hanno sottoposto a perquisizione personale, rinvenendo una rivoltella cal. 7,65 nel cui tamburo erano presenti ben 5 colpi. Di fatto l’arma era pronta per essere utilizzata.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA