Tempo di lettura 2 Minuti

Il direttore sportivo della Vigor, Fabrizio Maglia a breve riceverà il deliberato della società relativamente al budget a disposizione per mettere su l’organico del prossimo campionato il cui obiettivo dichiarato non è di certo uguale a quello dell’ultimo campionato. In base infatti a ciò che Maglia avrà a disposizione ci sono poi da concretizzare i piani già stabiliti fra lo stesso ds e il tecnico Massimo Costantino che è in attesa di notizie da Coverciano dove sè ancora impegnato per il supercorso tecnico per il patentino di allenatore professionista. Due intanto sembrano essere i piani tecnici, uno dei quali sarà messo in atto in base appunto alle decisioni della società relativamente alle risorse finanziarie che saranno stabilite. Ma ovviamente tutto parte da chi la prossima stagione vestirà ancora la casacca biancoverde.
Maglia discuterà a breve del rinnovo di Fabio De Luca e Giovanni Giuffrida con i quali non dovrebbero sorgere problemi per la loro permanenza, così come per il capitano Benedetto Mangiapane, Sinicropi, Forte, Lattanzio, Rondinelli, Mercurio, Trovato e Scalese. La Vigor 2011/2012 dovrebbe infatti ripartire quantomeno da questi dieci elementi che dovrebbero a breve mettere nero su bianco dopo aver incontrato il direttore sportivo Maglia. Il quale, in attesa, sembra aver già pronto un primo colpo di mercato, un elemento che andrebbe prima di tutto a rinforzare l’attacco. Il nome è top secret, in ogni caso si tratterebbe di un giovane attaccante, classe 91, che in questa stagione ha indossato la maglia di una squadra siciliana di serie.
Per la Vigor, il prossimo 23 maggio ci sarà la riunione in lega da parte di tutte le società di Prima e Seconda divisione. L’argomento interesserà anche la Vigor Lamezia poichè si discuterà della licenze quindi della problematiche riguardante gli stadi. In questo senso, la Vigor Lamezia ha già ricevuto delle prescrizioni per il “Guido D’Ippolito”. La “palla” infatti è già passata al Comune che dovrà eseguire lavori che riguardando l’ampliamento delle sale stampa e antidoping, della tribuna stampa e delle due panchine.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •