Tempo di lettura < 1 minuto

La vasta depressione presente sullo Jonio continuerà oggi a provocare in Basilicata, ma anche in Calabria e Sicilia, rovesci di forte intensità. Lo comunica la Protezione civile che ha ieri emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche.

Previsto, dunque, “dal mattino di oggi, il persistere di precipitazioni, anche a carattere temporalesco, su Sicilia, Puglia, Basilicata e Calabria. I fenomeni daranno luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”. Intanto, il Comune di Ginosa fa sapere che “in seguito alle precipitazioni che hanno interessando il territorio di Ginosa e Marina di Ginosa l’intera viabilità urbana ed extraurbana al confine con la Basilicata è compromessa”.  In particolare “sono impercorribili l’ex strada statale 580 tratto Ginosa-Marina di Ginosa e la strada provinciale 1 per Montescaglioso”. All confine con il Materano 200 famiglie sono state evacuate per motivi di sicurezza. Si teme infatti la piena del vicino fiume Bradano. Il Comune di Ginosa, infine, “sconsiglia la circolazione e prega la popolazione di evitare di mettersi in viaggio”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •