X

L’auto della sorella dell’assessore Bellettieri con il lunotto e il finestrino distrutti

Tempo di lettura < 1 minuto

Il titolare della delega a Trasporti e mobilità: «Io non scendo a compromessi, chi pensa d’intimorire me e la mia famiglia sappia che ha sbagliato chiesa»

POTENZA – Ieri mattina, intorno alle 10, un’auto dei carabinieri si è trovata a passare per via dei Ligustri quando ha notato che un’auto parcheggiata – una Opel Corsa – aveva il lunotto distrutto così come distrutto anche il finestrino laterale sinistro. Si trattava dell’auto della sorella dell’assessore comunale ai Trasporti e mobilità, Gerardo Bellettieri, che comunque ha subito affermato che non si farà «intimorire da nessuno e proseguirà a lavorare come ha fatto fino ad ora».

L’ARTICOLO INTEGRALE SUL QUOTIDIANO DEL SUD IN EDICOLA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares